Gara - ID 5

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Senigallia
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoLavori
Procedura aperta per l’appalto dei lavori di miglioramento sismico ed adeguamento impiantistico della Scuola secondaria di 1° grado "Fagnani" (finanziamento legge 61/1998)
 
CIG81989492C1
CUPH14I19000410002
Totale appalto€ 2.203.128,11
Data pubblicazione 06/03/2020 Termine richieste chiarimenti Sabato - 25 Aprile 2020 - 23:59
Scadenza presentazione offerteMartedi - 05 Maggio 2020 - 23:59 Apertura delle offerteGiovedi - 07 Maggio 2020 - 09:30
Categorie merceologiche
  • 45454 - Lavori di ristrutturazione
DescrizioneIl progetto posto a base di gara è disponibile al seguente sito internet:
http://www.comune.senigallia.an.it/scarica/Fagnani_progetto_appalto.zip 

L’edificio è sede di una scuola secondaria di I grado, di una segreteria amministrativa e dell’Associazione ex Combattenti.  Come già specificato negli atti di gara e nella documentazione di progetto l’esecuzione dell’intervento avverrà principalmente durante le pause estive, perciò in assenza dell’attività didattica, ma si precisa che durante il periodo estivo continuerà ad essere aperta la segreteria amministrativa. L’edificio durante l’attività didattica è fruito anche nelle ore pomeridiane.

I lavori che dovranno essere realizzati consistono principalmente in: 
  • sostituzione dell’intera organizzazione della copertura, tramite la disposizione di un sistema tecnico di pendenze in acciaio in appoggio diretto sul solaio di sottotetto, e manto di copertura in coppi anticati in laterizio;
  • rinforzo con elementi in acciaio dal lato interno delle colonne in muratura del portico;
  • Interventi murari principalmente volti alla integrazione di rigidezza e resistenza di pareti murarie resistenti nei confronti del comportamento sotto sisma in entrambe le direzioni per la struttura muraria, per tramite dell’inserimento di cerchiature in acciaio in corrispondenza di alcune aperture; le cerchiature che interessano le aperture del perimetro esterno e della corte centrale, saranno opportunamente inserite dal lato interno in modo da non essere visibili dalla lettura dei prospetti;
  • sostituzione della confinatura perimetrale esterna degli orizzontamenti 1°, 2° e 3°, realizzata nel 1932 (a seguito del terremoto del 1930), che ha perso di efficacia a causa della insufficiente manutenzione operata sulla stessa, con una nuova in acciaio analoga per sezione all’esistente;
  • realizzazione di cuciture armate in corrispondenza di alcuni incroci murari di dubbio ammorsamento (in  articolare fra le pareti di ultimo inserimento – 1973 – e le preesistenti);
  • realizzazione di intonaco armato sull’unica parete interna in pietra listata ad una fodera individuata in corrispondenza dei bagni lato via Cattabeni;
  • rifacimento delle zone centrali dei due campi di solaio al di sopra della palestra (interventi del 1965, che presentano lesioni causate dalla eccessiva deformabilità e scarsa monoliticità del sistema costruttivo) con nuova struttura mista in acciaio calcestruzzo, previa demolizione delle tramezzature in appoggio superiore sugli stessi, anche per la volontà di ridurre la vulnerabilità delle stesse data dalla loro relativa pesantezza (forati di 24 cm di spessore complessivo) e dall’eccessivo sviluppo di superficie; sostituzione degli stessi divisori con nuove pareti in cartongesso;
  • apposizione di un nuovo ascensore in corrispondenza del vano scala principale, realizzato con una struttura indipendente in acciaio semplicemente ancorata alle rampe delle scale e dotata di una nuova fondazione in c.a.; tale inserimento si è reso necessario per il superamento delle barriere architettoniche non garantito dall’attuale ascensore che pertanto verrà eliminato, con riutilizzo però del vano corsa per la percorrenza verticale di nuovi impiantistica
Si accompagneranno, complementarmente a tali interventi strutturali, tutte le operazioni riguardanti le demolizioni, rimozioni e il ripristino delle finiture strettamente connesse (quali intonaci, tinteggiature, pavimentazioni, rivestimenti, impermeabilizzazioni, dotazione igienico-sanitaria, ecc.), così come l’adeguamento funzionale degli impianti già presenti, interamente descritte nelle ulteriori specifiche relazioni del progetto

Le opere sono megli dettagliate negli elaborati di gara.
Struttura proponente Area Tecnica Territorio Ambiente
Responsabile del servizio Ing. Roccato Gianni Responsabile del procedimento Piccinini Maurizio
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf disciplinare-fagnani-rev-telematica-firmato - 1.17 MB
06/03/2020
File odt modello1-istanza-di-partecipazione-rev02-fagnani - 59.46 kB
06/03/2020
File odt modello1bis-per-rti-fagnani - 30.35 kB
06/03/2020
File odt modello2-dichiarazioni-personali-fagnani - 32.79 kB
06/03/2020
File odt modello2bis-dichiarazioni-personali-fagnani - 27.97 kB
06/03/2020
File odt modello3-ulteriori-dichiarazioni-fagnani - 31.47 kB
06/03/2020
File odt modello4-dichiarazione-ausiliario-fagnani - 27.23 kB
06/03/2020
File odt modello5-dichiarazione-criteri-tabellari-fagnani - 26.83 kB
06/03/2020
File odt modello6-offerta-economica-fagnani - 28.58 kB
06/03/2020
File p7m dd-2020-239-determina-contrarre.rtf.pdf - 587.93 kB
06/03/2020
File zip computi-metrici-formato-dcf - 1.60 MB
16/03/2020
File p7m bando-prorogato-gara-fagnani.pdf - 69.77 kB
20/03/2020
File pdf Esito Conferenza dei servizi, completa di pareri - 4.61 MB
23/03/2020
File pdf fagnani-proposta-alternativa-per-facciata-su-piazza-garibaldi-risposta-chiarimento-n-9 - 26.54 MB
31/03/2020

Avvisi di gara

20/03/2020AVVISO PROROGA TERMINI DI SCADENZA BANDO DI GARA ADEGUAMENTO SISMICO SCUOLA FAGNANI
Considerata l’emergenza nazionale dovuta al virus COVID-19 questa Stazione appaltante con Determinazione n. 272 del 18-03-2020 ha deciso di concedere una proroga di 30 giorni alla presente procedura di gara. Le nuove scadenze sono meglio dettagliate nel...

Chiarimenti

  1. 06/03/2020 09:42 - La scrivente impresa partecipante alla gara in costituendo RTI vorrebbe sapere se la certificazione ISO 180001 richiesta nell’offerta tecnica debba essere posseduta da tutte le imprese del costituendo RTI o solamente da una di esse. 

    Si rimanda a quanto indicato a pagina 28 del Disciplinare di gara nonchè nel Modello 5: Si precisa che il possesso delle certificazioni dovrà essere dichiarato, e quindi il punteggio potrà essere assegnato, solo se, in caso di concorrente plurisoggettivo, tutte le imprese sono in possesso delle certificazioni.
     
    06/03/2020 12:54
  2. 13/03/2020 11:00 - Buongiorno,
    siamo a richiedere il CME editabile ai fini della partecipazione alla procedura di gara.   


    I file .dcf relativi ai computi metrici sono stati pubblicati
    16/03/2020 17:34
  3. 16/03/2020 09:06 - Buongiorno,
    si richiede file editabile del computo metrico estimativo.
    grazie
    saluti


    I file .dcf relativi ai computi metrici sono stati pubblicati
    16/03/2020 17:35
  4. 11/03/2020 11:07 - Considerati e visti i noti avvenimenti legati al virus Covid-19 cosiddetto "CORONAVIRUS" che ormai interessa tutta Italia, con la presente chiediamo se vi sarà data una proroga in merito alla data di scadenza della gara in questione.
    Restiamo in attesa di un vostro gentile riscontro in merito Cordiali saluti.   


    Al momento non si prevede una proroga alla data di scadenza in quanto: la gara è telematica, il progetto è stato messo a completa disposizione, non è previsto sopralluogo obbligatorio ed infine il finanziamento richiede l’inizio dei lavori per i primi giorni di giugno.

    20-03-2020 – Considerata l’emergenza nazionale dovuta al virus COVID-19 questa Stazione appaltante con Determinazione n. 272 del 18-03-2020 ha deciso di concedere una proroga di 30 alla presente procedura di gara. Le nuove scadenze sono meglio dettagliate nel bando di gara prorogato in data 19-03-2020 e riporatato nella presente piattaforma telematica.
    20/03/2020 11:22
  5. 13/03/2020 13:04 - Visto il DPCM dell'08/03/2020 recante disposizioni attuative del decreto legislativo 23/02/2020 n. 6, riguardante misure urgenti in materia di contenimento e di gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 (gazzetta ufficiale serie generale n. 59 del 08/03/2020), in considerazione dell'aggravarsi dell'emergenza delle ultime ore che hanno portato al nuovo DPCM del 11/03/2020 per il rafforzamento del contenimento e della gestione epidemiologica succitata.
    In merito al bando di cui all'oggetto, pubblicato il 06.03.2020 con scadenza il 05.04.2020, risulta OGGETTIVAMENTE molto difficoltoso, se non impossibile, strutturare ponderatamente la formulazione dell'offerta in quanto moltissimi professionisti sono impediti ad operare: chi contagiato, chi timoroso, chi in ferie, chi in malattia. Tale situazione, di fatto, ha causato la paralisi degli uffici.
    Premesso quanto sopra, consapevoli di un favorevole accoglimento dell’istanza, siamo a richiedere cortesemente la posticipazione dei termini di gara al fine di consentire a tutti gli operatori interessati di formulare ponderate offerte.
     


     Considerata l’emergenza nazionale dovuta al virus COVID-19 questa Stazione appaltante con Determinazione n. 272 del 18-03-2020 ha deciso di concedere una proroga di 30 alla presente procedura di gara. Le nuove scadenze sono meglio dettagliate nel bando di gara prorogato in data 19-03-2020  e riportato nella presente piattaforma telematica. Della stessa proroga si è provveduto a pubblicare sulla G.U.R.I. n. 33 del 20/03/2020 e sui quotidiani nazionali e locali come previsto per legge.
     
    20/03/2020 11:27
  6. 13/03/2020 10:56 - Il punto 16 lettera D) del disciplinare di gara prevede: La busta telematica “B – Offerta tecnica” contiene, a pena di esclusione, i seguenti documenti: D) eventuale documentazione fotografica. Si chiede se la documentazione fotografica vada allegata a pena di esclusione o se si tratta di documentazione facoltativa. Grazie
     


    La documentazione fotografica è una documentazione facoltativa.
     
    20/03/2020 14:56
  7. 16/03/2020 15:07 - Buongiorno, in merito all’appalto in oggetto si richiede:
    - se copertine ed indici siano esclusi dal conteggio delle pagine della relazione e dagli elaborati a disposizione;
    - se sia possibile inserire nuove voci nel documento “C – Computo metrico di dettaglio non estimativo” o siano ammesse esclusivamente voci da prezziario;
    - quali tipologie di elaborati siano includibili nel punto “E – Ogni elaborato ritenuto utile per meglio illustrare la proposta” dell’Offerta Tecnica.
    Cordiali saluti  
     


    Le copertine e gli indici sono esclusi dal conteggio delle pagine;
    Nel documento “C – Computo metrico di dettaglio non estimativo”, come previsto nel disciplinare di gara, le voci descrittive delle lavorazioni, servizi o forniture dovranno essere desunte dai prezziari ufficiali in vigore (prezzario regionale / prezzario del cratere);
    La tipologia di elaborato includibile nel punto E è a completa discrezione del concorrente.
     
    20/03/2020 15:07
  8. 17/03/2020 16:39 - Buonasera,
    si richiede copia dei pareri della Soprintendenza, VVFF e Genio Civile per meglio redigere l’offerta tecnica.


    E’ stata pubblicata copia dei pareri della Soprintendenza, dei VVFF e dell’ASUR; quello del Genio Civile, sempre allegato, è emesso tramite l’Ufficio Speciale Ricostruzione
    23/03/2020 16:11
  9. 26/03/2020 10:31 - Con la presente siamo a chiedere copia della proposta di cui al criterio 2 – migliorie nell’esecuzione delle opere (pag 27 del disciplinare di gara) già valutata dai progettisti presso la Soprintendenza e accolta favorevolmente in modo da poter procedere alla redazione della proposta migliorativa sulla stessa linea già tracciata e valutata positivamente
    in attesa porgiamo cordiali saluti


    Si provvederà a pubblicare un elaborato esplicativo della proposta di cui al criterio 2 – migliorie nell’esecuzione delle opere (pag 27 del disciplinare di gara) già valutata dai progettisti presso la Soprintendenza e accolta favorevolmente (alternativa a quella attualmente prevista nel progetto esecutivo).
    31/03/2020 16:22

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00